Consigli per acquistare e gestire una lavastoviglie

A cosa serve la lavastoviglie ?

Agli scettici che, davanti a una lavastoviglie, ostentano le solite perplessità volte a farci credere che sia quasi inutile, è bene sollevare le seguenti domande:

  • Quanto tempo si perde per lavare i piatti a mano?
  • Quanta acqua calda si spreca?
  • Quanta energia si consuma?

Sarà quindi facile far capire loro, conti alla mano, che la lavastoviglie è la soluzione ideale contro gli sprechi di tempo, di acqua e di energia.

Ideale in piccole dimensioni anche per i single con poco tempo, fino alle extralarge per le cene con tanti invitati, la lavastoviglie oltre a essere disponibile in commercio in diverse dimensioni, può anche avere molti programmi utilissimi.

noltre la pulizia e l’igienizzazione delle stoviglie risultano ottime in tutti i nuovi modelli, che riducono tempi, temperature e consumi, adattandosi al tipo di carico. Ormai per un ciclo normale occorrono soltanto 13-14 litri di acqua, contro i 20 che normalmente si consumano per lavare i piatti a mano.

Come funziona la lavastoviglie

Il lavaggio nella lavastoviglie avviene grazie all’azione meccanica dell’acqua combinata con l’azione sgrassante del detersivo. Ecco tutte le fasi del funzionamento:

  • 1 – il tubo di carico convoglia l’acqua nella vasca, riscaldata da una resistenza elettrica
  • 2 – la pompa di carico aspira dal fondo l’acqua riscaldata e la dirige verso gli irroratori, sistemati sotto il cestello inferiore e anche superiore
  • 3 – l’acqua esce dai fori degli irroratori
  • 4 – si apre lo sportello del detersivo che viene mischiato all’acqua e al sale
  • 5 – il filtro della lavastoviglie trattiene impurità e residui di cibo
  • 6 – nel risciacquo finale viene passato anche il brillantante
  • 7 – la pompa di scarico elimina l’acqua convogliandola nelle fogne
  • 8 – una resistenza aumenta poi la temperatura dell’aria nella vasca per procedere all’asciugatura delle stoviglie, oppure una ventola elimina l’aria umida

Leggi tutto “Consigli per acquistare e gestire una lavastoviglie”