Consigli come organizzare la propria vacanza

Ho viaggiato in molti continenti,mentre una volta comperavo pacchetti pronti dalle agenzie di viaggio oggi mi organizzo tutto io.

Prima di tutto scelgo la meta: dove andare e mi documento su google nei forum di viaggi e  sui diari di viaggio per segnarmi le mete preferite e ristoranti ,hotel e regolamenti che hanno riscontrato.

Poi scelgo la data ,meglio se flessibile

Poi vado su Expedia   o 

Booking

 


Booking.com


 

 

Qui seleziono volo+hotel+auto e posso risparmiando notevolmente con un unico acquisto completare le tre cose che normalmente mi servono:

volo aereo  dal mio aeroporto a dove voglio andare

Hotel o B&B o case in affitto ,gestendo poi con i filtri tutte le soluzioni e i servizi che mi servono (wifi,colazione,parcheggio e molto altro)

Autonoleggio: io adoro visitare e dintorni e spostarmi  liberamente in auto, altrimenti  seleziono solo le prime due opzioni.


Expedia


 

Vi consiglio caldamente di iscrivervi , operazione gratuita, in quanto per i soci ci sono offerte strepitose ed ad ogni viaggio accumulati punti da utilizzare.

Poi sottoscrivo sempre una polizza assicurazione di viaggio,ormai indispensabile e a poco costo.

Io utilizzo AXA-Assistence  se volete provare  un preventivo su misura a basso costo ,vi consiglio di

cliccare qui

 



AXA

Inoltre scaricate  sul Vostro smartphone la App di Expedia e vi consiglio anche  un navigatore magari con la mappa offline come google maps

google translator 

che non serve solo a tradurre ma potete fare foto di cartelli , menu , manifesti e ve li traduce, flush

per trovare bagni vicino a voi, tripadvisor

per ristoranti dove mangiare, trova la tua medicina 

se sei all’estero per avere il nome di un farmaco che ti serve e Around me

che ci mostra le cose intorno a noi , inoltre HYPE

per controllare la nostra carta di debito (clicca sulla icona se vuoi acquistarla gratis con un bonus  di !0€) e Skype 

per telefonare in aree dove non abbiamo la portata della sim.

 


Expedia

Author: albyrokka

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *