Consiglio assicurazione di viaggio

 


AXA


 

Spesso ci capita di  dover fare un viaggio per lavoro o per piacere .

Nella programmazione di questi viaggi spesso trascuriamo l’assicurazione di viaggio e la valutazione sanitaria del territorio dove andiamo , ossia le malattie che possiamo prendere in quella zona.

Pertanto prima di partire,particolarmente in paesi fuori dall’Europa dobbiamo informarci se servono vaccinazioni o profilassi  e in tal caso rivolgerci al nostro medico di famiglia.

Ma una assicurazione di viaggio non serve solo per malattie ,ricoveri ospedalieri o reimpatri ma serve per coprire altre cause che potrebbero rovinarci una splendida vacanza che abbiamo sognato da molto tempo.



Expedia


Per prima cosa una buona assicurazione di viaggio deve coprire qualsiasi continente voi andiate, seguirvi 24h su 24 ,rimborsarvi  in caso di ritardo del volo ,rimborso per futi o scippi o danneggiamenti delle vostre valigie ,pagamento anticipato per le spese mediche,rimpatrio  per gravi situazioni e magari la possibilita’  di coprire l’annullamento, la rinuncia o l’interruzione del viaggio.

 



AXA

Pertanto fare una assicurazione di viaggio non e’ una cosa da pensarci ma a mio avviso e’ un passaggio obbligatorio in ogni viaggio che noi facciamo sia di lavoro che di piacere,sia in Italia che fuori per garantirci serenita’  e cattive sorprese.

Le ultime mie mete importanti sono state la Cina , un viaggio favoloso da 28 gg  

  e l’altra a Zante ,favolosa isola della Grecia 12 gg

io sottoscrivo sempre l’Assicurazione di Viaggio e ritengo che Axa-Assistance sia a mio avviso la migliore per copertura  aree geografiche ma soprattutto su misura per la tua vacanza.

Se vuoi valutare un preventivo senza impegno , clicca qui

 


Expedia

albyrokka
Author: albyrokka

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *